DevOps con
Amazon Web Services

gestione e automazione di
infrastrutture, rilasci e potenza di calcolo scalabile

Entra in contatto con noi

De Agostini Scuola

Scopri cosa abbiamo fatto per l'infrastruttura cloud
e le applicazioni gestionali di DeA Scuola

Guarda il case study

In cosa consiste la migrazione RE-FACTOR

Il refactoring è un processo ordinario e necessario nel ciclo di vita di applicazioni business critical. Nel contesto delle migrazioni, il refactoring prevede un adattamento del software a nuovi pattern e servizi offerti dal cloud.

La roadmap di migrazione prevede sia fasi di disegno architetturale che di revisione del codice degli applicativi coinvolti. Il primo passo quindi è di solito un allineamento tecnico tra le parti per identificare i punti più critici e pianificare le dovute modifiche e integrazioni.

Nello specifico quindi si prevede l'adozione di nuovi tool, il passaggio ad architettura e microservizi e container. Il processo necessita quindi spesso di modifiche al codice delle applicazioni e l'integrazione di SDK e tool specifici di Amazon per integrare tutte le funzionalità previste dalla nuova architettura.

Le singole componenti precedentemente utilizzate vengono quindi sostituite, laddove possibili, da servizi gestiti di AWS (servizi di storage, database, code, notifiche) unitamente ad una revisionata architettura del codice che consente una facile gestione degli ambienti, del ciclo dei rilasci e dei processi di CI/CD.

Partner ufficiali di AWS

Da oltre 6 anni Corley è consulting partner di Amazon Web Services, grazie ad un solido percorso di certificazioni professionali e una grande esperienza nella realizzazione di infrastrutture e applicativi cloud based.

aws badge 1 aws badge 2 aws badge 3 aws badge 3 aws badge 4 aws badge 5

Altri servizi che possono interessarti

CI / CD

Continuous Integration e Delivery con pipeline automatizzate basate su Jenkins

dettagli su CI/CD

Contattaci!

Discuti con noi il tuo prossimo progetto cloud!

Contattaci ora
 

I vantaggi

Il processo di refactor permette di raggiungere importanti obiettivi.

L'efficientamento architetturale e il passaggio a container/microservizi porta in generale ad un importante cost-saving, con una significativa ottimizzazione delle risorse computazionali richieste. Ma questo è solo uno dei tanti vantaggi garantiti dall'ammodernamento del software unitamente al passaggio in cloud: accesso a funzionalità managed, accesso a servizi di machine-learning, alte prestazioni, scalabilità, alta disponibilità...

Infine l'adozione di tool e processi di deploy antomatici portano vantaggi non solo alla gestione dei rilasci ma anche alla qualità di sviluppo da parte del team.

 

Entra in contatto con noi

Diamo ascolto ad ogni aspetto del tuo progetto per creare e confezionare la migliore soluzione tecnologica.

 

Chiamaci al 011 19458132

oppure scrivi a info@corley.it
o compila il seguente modulo:


Presa visione dell'informativa privacy (D.Lgs. 196/03),
presto libero consenso al trattamento dei dati personali.